Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Due i cortei di oggi: a Bussoleno e a Roma per protestare

I No Tav non mollano: messo a punto programma di iniziative

Notte serena in Val di Susa. Viminale in allerta sicurezza

I No Tav non mollano: messo a punto programma di iniziative
03/03/2012, 10:03

ROMA – Da un lato il presidente del Consiglio conferma la linea della fermezza (“Si va avanti sulla realizzazione dell’Alta Velocità Torino-Lione” ndr), dall’altro i No Tav fanno lo stesso e confermano l’intenzione di non voler mollare. È stata una notte tranquilla quella trascorsa in Val di Susa, dopo le tensioni che lunedì scorso hanno coinvolto forze dell’ordine e manifestanti, ma questo non vuol dire che la mobilitazione del movimento si sia fermata. Anzi. Nuove manifestazioni sono previste anche oggi contro la Tav: è proprio in risposta alle prese di posizione del premier Mario Monti che i No Tav hanno messo a punto un programma di appuntamenti. “Di lotta e di resistenza” come lo hanno definito.
Due i cortei in programma nel pomeriggio a Bussoleno e a Roma. Per quanto riguarda il primo, l’appuntamento è alle 16 nella piazza del Mercato, ma è su Roma che si sta focalizzando l’attenzione: nella Capitale l’appuntamento è per le 15 a Piazzale Tiburtino. Studenti, centri sociali, movimenti di lotta per la casa, indignati ed esponenti della Federazione della Sinistra,solidali con le lotte della Val di Susa, attraverseranno San Lorenzo, Porta Maggiore e il Pigneto per sfociare in serata a largo Preneste. Qui, a preoccupare sono le violenze, al punto tale che il Viminale si è detto pronto ad aumentare l’allerta sul possibile arrivo di black bloc in città. Altre iniziative sono state poi programmate per l’intera settimana e c’è apprensione per ciò che potrebbe accadere nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©