Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ne ha parlato il generale Carmine Adinolfi

I reati in Campania 2011 - 2012

Conferenza stampa sull'attività dei Carabinieri in regione

.

I reati in Campania 2011 - 2012
01/06/2012, 14:06

NAPOLI - Negli ultimi 12 mesi l’attività di contrasto dei carabinieri in Campania ha ottenuto risultati importanti con oltre 12 mila arresti, l’arresto di 42 latitanti, tra cui i più pericolosi Salvatore D’Avino, Antonio Petrozzi e Giuseppe Polverino. Il comandante della Legione Carabinieri della Campania Carmine Adinolfi ha spiegato che l’andamento dei reati è stabile, si registra uno 0,8% in meno, mentre le rapine agli uffici postali e alle banche è diminuito del 15%. Le estorsioni hanno registrato un calo dell’1,8%. Per quanto riguarda i furti nelle abitazioni c’è un potenziamento costante delle centrali operative, oltre alla collaborazione con i cittadini anche nei casi di stalking e violenza sessuale.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©