Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Anche le sanzioni, partiranno solo nel 2013

I sacchetti di plastica si useranno per tutto il 2012


I sacchetti di plastica si useranno per tutto il 2012
08/03/2012, 14:03

ROMA - Ancora un rinvio per la norma che impone la sostituzione della borsa della spesa in plastica con quella monouso ecologica. Un emendamento in Commissione Ambiente al decreto legge sui rifiuti in Campania sposta la data limite dal 31 luglio 2012 al 31 dicembre 2012; stesso rinvio per l'inizio delle sanzioni. Un altro emendamento introduce anche aiuti e finanziamenti per le società che producono le buste stesse, prelevati dal cosiddetto Fondo Kyoto.
Il rinvio è motivato dal fatto che il governo deve emanare un decreto legislativo per fissare le caratteristiche tecniche del sacchetto in questione. Evidentemente non si ritiene in grado di farcela nei prossimi quattro mesi.
In realtà questa storia dei sacchetti di plastica va avanti da anni, di rinvio in rinvio. Ormai la tecnologia per creare plastiche dall'amido o da altre fibre vegetali non sono una novità e quindi si possono utilizzare e creare tranquillamente. Ma questa serie di rinvii è il paradigma dell'economia italiana: bloccata e paralizzata da decenni, perchè non si vuole capire che bisogna investire sul futuro, e non baloccarsi nello status quo, contando sull'immancabile aiuto pubblico per evitare i necessari ed indispensabili adeguamenti tecnologici.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©