Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I Vigili Urbani minacciano lo sciopero per la partenza del Giro d’Italia


I Vigili Urbani minacciano lo sciopero per la partenza del Giro d’Italia
13/04/2013, 11:48

“Alla luce della deliberazione n° 242 del 11.04.’13 che traspone tutta la reale volontà dell’Amministrazione (e di chi l’appoggia) che, attraverso la divisione degli appartenenti al Corpo, intenderebbe continuare a tagliare salari e diritti a mezzo dell’assurda moneta delle stellette di latta, con la presente, al fine di deliberare sulle azioni sindacali volte a: Stanare Sindaco e Governo sulla corresponsione del salario accessorio (disagio – turnazione – responsabilità – ecc. nonché ticket e arretrati del mese di gennaio), l’incrementazione del fondo e la rateizzazione degli 8 milioni di euro, in mancanza delle quali non c’è salario accessorio per il 2013 e i successivi 10 anni; Azzerare la mercificazione della dignità economica e professionale dei  Colleghi, svenduti sul mercato delle stellette, e ottenere per tutti gli appartenenti al Corpo le 35 ore settimanali, l’abolizione dell’attuale orario di servizio (che impone riposi e perdita di salario), sospensione dei provvedimenti di decurtazione dell’indennità di vigilanza per i portatori di patologie, decorosi gradi distintivi e indennità anche per gli appartenenti alla categoria C , nonché impieghi tutelati sui posti ad alto rischio ambientale; comunicano l’indizione delle assemblea degli addetti alla polizia municipale per i giorni  17 – 18 – 20 e 21 corrente mese.Le assemblee, nel cui ambito si prospetterà lo sciopero generale della Categoria per il giorno della partenza del Giro d’Italia del 4 maggio 2013, si terranno presso l’Antisala dei Baroni (se non altrimenti previsto dai competenti uffici), con svolgimento giornaliero dalla ore 09.00 alle ore 13.00. All’Assemblea interverranno anche responsabili provinciali e aziendali  della CISL/FP e della UIL/FPL. “. Così una nota del Coordinatore P/le Area P.L.  CISL/FP  U. Cacace R.S.U. e  del Coordinatore P/le Area P.L. UIL/FPL A. Micillo R.U.S. . 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©