Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Con la Iervolino napoli è destinata a convivere con le emerg

Iapicca sulla nuova crisi rifiuti


Iapicca sulla nuova crisi rifiuti
20/09/2010, 19:09

“Con questo sindaco e questa amministrazione i napoletani sono destinati a convivere con le emergenze. A cominciare da quella dei rifiuti” . Lo afferma il coordinatore vicario del Pdl cittadino, Maurizio Iapicca, nel commentare il riacutizzarsi della crisi ambientale in città.
“Promesse e progetti dall’amministrazione Iervolino – rileva il parlamentare – sono lontani dal poter offrire una soluzione al problema. A partire dalla raccolta differenziata, oggi ferma al di sotto del 20%, malgrado il limite minimo del 35% imposto dalla normativa vigente. Ciò, inutile aggiungerlo, comporterà un nuovo aumento della Tarsu, che a Napoli è già la più cara d’Italia”.
“I cittadini di Napoli non meritano questo sindaco e questa amministrazione, che come modello di sviluppo sembra aver guardato all’Africa piuttosto che all’Europa. A questo punto – conclude Iapicca - c’è solo da augurarsi che, come diceva Eduardo, la nottata passi al più presto, senza dover registrare ulteriori danni. Almeno si spera”.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.