Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Ma sono ancora più di 1000 quelle non identificate

Identificata la 1643esima vittima dell'11 settembre


Identificata la 1643esima vittima dell'11 settembre
12/06/2019, 10:16

NEW YORK (USA) - A distanza di quasi 18 anni dall'accaduto è stata idetificata un'altra vittima delle Twin Towers. E' la numero 1643, su 2753 persone morte in quel tragico giorno. Non ne è stato reso noto il nome, per il momento. L'identificazione è stata possibile grazie alle più recenti tecniche per l'identificazione del DNA.

Può sembrare strano, ma ci sono alcuni laboratori che stanno ancora lavorando sulle vittime dell'11 settembre. Oltre 1000 persone non sono mai state identificate, spesso perchè i loro corpi sono stati smembrati dal'esplosione e dal crollo delle torri. Quindi tutto quello che si ha è il DNA, nella migliore delle ipotesi. Ma come trovi una somiglianza genetica in un Paese di 300 milioni di abitanti dove non puoi fare uno screening di massa della popolazione? L'unic acosa che si può fare è approfondire l'esame del DNA e paragonarlo ai nuovi accessi nelle banche dati federali, sperando di trovare un parente delle vittime. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©