Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Ma non ha rinunciato alla scorta... anche loro su due ruote

Ignazio Marino rinuncia all'auto blu e va al lavoro in bici


Ignazio Marino rinuncia all'auto blu e va al lavoro in bici
02/07/2013, 17:59

ROMA - L'aveva promesso in campagna elettorale ed è stato di parola: il neo sindaco di Roma Ignazio Marino ha rinunciato all'auto blu, che pure gli spetta di diritto. Così la mattina, per raggiungere il suo ufficio, usa la bicicletta, dimostrando comunque che la forma non gli manca. Ma non ha rinunciato alla scorta. Sicchè con lui ci sono 18 vigili che si alternano (due per volta) per la sua scorta. Ma per faticare meno, usano bici elettriche. Che comunque sono più ecologiche di due o tre auto blu, come invece succede con i sindaci di altre grandi città. 
 Iniziativa divertente, tutto sommato. Ma vedremo che succederà tra qualche mese, quando il bel tempo sarà finito e le strade di Roma saranno allagate dagli acquazzoni. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©