Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Atto forse ordito per protesta contro l'assessore Nappi

Ignoti irrompono nella sede dell' Udeur


.

Ignoti irrompono nella sede dell' Udeur
08/06/2010, 18:06

NAPOLI - Atto intimidatorio questo pomeriggio nella sede dell’Udeur. Secondo le prime ricostruzioni, circa 40 persone hanno fatto irruzione intorno alle tredici al quinto piano di via Melisurgo, distruggendo porte, finestre e citofoni. Ancora ignota la matrice dell’accaduto, anche se si ipotizza si sia trattato di una mossa ordita dai disoccupati per protesta nei confronti dell’Assessore al Lavoro Severino Nappi.
Al momento dell’accaduto, nella sede erano presenti soltanto due iscritti al partito di cui sono ancora ignote le generalità, Attualmente i due stanno raccontando la loro versione dei fatti alla Digos.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©