Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I vandali avrebbero agito a volto coperto

Ignoti lanciano sacchi di letame contro la Regione


.

Ignoti lanciano sacchi di letame contro la Regione
17/06/2011, 13:06

NAPOLI – Ennesimo raid vandalico ai danni della Regione. Stamane, un gruppetto di ignoti, circa una quindicina, hanno lanciato sacchi pieni di letame sulla facciata principale e sull’ingresso laterale dell’edificio di via Santa Lucia. L’episodio sarebbe avvenuto intorno alle 7, pochissime dunque le persone presenti sul posto al momento del fatto. A dare l’amara notizia i primi dipendenti giunti sul posto di lavoro. Intanto, sono già partite le indagini della Digos alla ricerca di vandali mascherati. Secondo i primi accertamenti, infatti, gli uomini avrebbero agito con il volto nascosto. L’anno scorso, la medesima sorte era toccata alla sede dell’assessorato regionale al Lavoro del Centro direzionale, imbrattato sempre con escrementi animali.
Nel corso della mattinata, a tenere in fibrillazione il quartiere e lo stesso Palazzo del Governo, le forti proteste dei dipendenti della ex Jacorossi, in attesa da quasi due anni di una ricollocazione nel mondo del lavoro. “Chiediamo rapide e concrete risposte – hanno spiegato i lavoratori – allo scopo di evitare che la nostra disperazione possa sfociare in più incisive forme di mobilitazione”.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©