Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Ruoli del Tribunale pieni fino a quella data

Il 10 aprile l'udienza per l'affidamento di Berlusconi


Il 10 aprile l'udienza per l'affidamento di Berlusconi
20/01/2014, 17:00

MILANO - Il Tribunale di Sorveglianza di Milano esaminerà la questione relativa all'affidamento ai servizi sociali per Silvio Berlusconi il prossimo 10 aprile. L'ha comunicato lo stesso Tribunale, notificando al Cavaliere l'avviso dell'udienza. 
Come si ricorderà, il primo agosto Berlusconi era stato condannato a 4 anni per frode fiscale, nel cosiddetto processo Mediaset. Per legge, si hanno 30 giorni di tempo per chiedere una pena alternativa al carcere, se se ne ha diritto (e Berlusconi ne ha diritto, grazie ad una legge fatta approvare dal suo governo nel 2005, in cui si vietava il carcere per gli ultrasettantenne, esclusi i casi di mafia e terrorismo).Poichè però la legge prevede anche la sospensione dei termini di legge tra il primo agosto e il 15 settembre, il termine scadeva il 15 ottobre. Il 13 ottobre scorso Berlusconi chiese l'affidamento ai servizi sociali e la pratica passò al Tribunale di Sorveglianza, che a Milano è oberato di lavoro in maniera catastrofica. Per cui non è riuscito a trovare spazio prima della prossima primavera. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©