Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il 26 novembre CasaPound Italia in corteo nazionale a Napoli


Il 26 novembre CasaPound Italia in corteo nazionale a Napoli
08/11/2011, 09:11

Roma, 7 novembre – Contro l'aggressione della finanza, per il ritorno a una economia concreta e al servizio della Nazione, contro ogni ipotesi di svendita delle aziende pubbliche, Finmeccanica ed Eni in testa, CasaPound Italia scende in piazza sabato 26 novembre a Napoli, con un corteo che partirà alle 16 da piazza Carlo III. Dal nord al sud, Napoli come Bolzano: per Cpi sarà la seconda manifestazione nazionale, dopo quella che il 5 marzo scorso portò nel capoluogo altoatesino 4mila persone provenienti da tutta Italia.

‘’Vogliamo riportare al centro della scena politica i problemi reali del Paese, dimenticati per effetto di un dibattito falsato ed eterodiretto dai tanti poteri forti che non vedono l’ora di mettere le mani sulla ricchezza del paese, patrimonio industriale in testa – sottolinea il movimento in una nota - Contro le aberrazioni della finanza, lo strapotere delle banche, l’inganno del debito, l’incubo di signoraggio e delocalizzazioni, CasaPound Italia chiama a raccolta chi crede che la nazione debba tornare ad essere una unità morale, politica ed economica, che si realizza integralmente in uno Stato il cui primo compito è riconquistare la sovranità e l’autonomia minacciate da poteri forti e li invita a scendere pacificamente in piazza per dire che l’Italia è Stato, Popolo, Lavoro’’.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©