Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il 3° Premio europeo Madre Teresa assegnato alla memoria di Chiara Lubich


Il 3° Premio europeo Madre Teresa assegnato alla memoria di Chiara Lubich
09/12/2011, 13:12

Il Movimento per la vita in occasione dell'anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo ha organizzato sabato 10 dicembre alle ore 16,30  in Campidoglio (Protomoteca)  un dibattito a cui parteciperanno il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, Giuliano Amato, presidente Istituto Enciclopedia Italiana, Antonio Baggio, docente di Filosofia politica, Vincenzo Buonomo, docente di Diritto internazionale, Miklos Soltesz, ministro ungherese per gli Affari sociali e la famiglia. Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, modererà i lavori che saranno aperti da Carlo Casini, presidente del Movimento per la vita e della Commissione affari costituzionali del Parlamento europeo.

In questa occasione sarà conferito il 3° Premio europeo "Madre Teresa" alla memoria di Chiara Lubich, fondatrice del movimento dei Focolari.

Alla presenza dei rappresentanti dei pro life di 13 Paesi europei (Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovacchia, Spagna, Ungheria, Ucraina) e di numerose personalità della politica, il card. Ennio Antonelli, presidente del Pontificio Consiglio della famiglia, ricorderà Chiara Lubich e consegnerà il premio nelle mani di Maria Voce che ne ha raccolto l'eredità alla guida del movimento ecclesiale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©