Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora in aumento, nonostante i disagi del digitale

Il canone RAI passa a 109 euro


Il canone RAI passa a 109 euro
21/12/2009, 16:12

ROMA - Il Sottosegretario alle Telecomunicazioni Paolo Romani ha firmato il decreto che aumenta il canone RAI, portandolo nel 2010 a 109 euro, contro i 107,5 del 2009. Si tratta di una decisione che ci si aspettava, perchè ogni anno il canone aumenta. Ma per quest'anno si poteva fare una eccezione, a causa degli enormi disagi che stanno patendo i cittadini italiani nel passaggio al digitale terrestre. Almeno è quanto sottolinea l'Agcom, che fa presente il problema.
In effetti, se guardiamo alla Sardegna, la prima regione a fare il cosiddetto "switch off", cioè il passaggio da analogico a digitale, possiamo notare come il 30% della popolazione non è in grado di vedere i canali nazionali (di solito quelli che si vedono meno frequentemente sono quelli della RAI). Tanto che molti si sono indirizzati verso Sky, che nelle regioni dove si stanno spegnendo i segnali sta facendo affari d'oro.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©