Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il Cardinale Crescenzio Sepe all’Ospedale Pediatrico Santobono


Il Cardinale Crescenzio Sepe all’Ospedale Pediatrico Santobono
25/06/2011, 13:06

Un Centro di Alta specializzazione in neuroscienze per il “risveglio dal coma”, un segno concreto nell’ambito del Giubileo per Napoli, una importante struttura realizzata in pochissimi mesi presso l’Ospedale Pediatrico Santobono, con il sostegno del Cardinale Crescenzio Sepe attraverso la Fondazione “In nome della Vita” che, ancora una volta, ha potuto registrare la generosità di tanti napoletani.
Fu lo stesso Cardinale Crescenzio Sepe ad annunciare la forte volontà di sostenere la realizzazione di tale progetto, nella Serata svoltasi il 19 dicembre scorso nell’Auditorium di Napoli della Rai, durante il concerto di Peppino di Capri e l’apposita Asta di Beneficenza.
Lo scorso 11 febbraio, poi, il Cardinale benedì la posa della prima pietra e l’avvio dei lavori, ultimati rapidamente, per cui lunedì 27 giugno prossimo, alle ore 10.30, l’Arcivescovo inaugurerà il reparto della grande struttura ospedaliera di via Mario Fiore 6.
Accolto da Direttore Generale, dottoressa Annamaria Minicucci, il Card. Sepe, dopo la Liturgia della Parola, benedirà il nuovo reparto, trasferendosi poi al Palabimbo per incontrare i familiari dei piccoli pazienti, gli Operatori Sanitari, le Autorità.
Per l’occasione giova ricordare che la Fondazione “In nome della Vita” è impegnata in favore dei bambini anche con altri progetti. Tra questi il Centro di solidarietà “Casa di Tonia” e il progetto “Aiutami a Crescere” che prevede “adozioni di vicinanza” per favorire e sostenere la scolarizzazione di bambini di Napoli appartenenti a famiglie disagiate.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©