Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La denuncia del consigliere Simona Molisso

Il complesso di S. Eligio tra sprechi ed incuria


.

Il complesso di S. Eligio tra sprechi ed incuria
16/05/2012, 16:05

NAPOLI - Quello nella foto è il complesso di Sant’Eligio a Piazza Mercato a Napoli. Fino a quattro anni fa circa, un’ala del primo piano era sede degli uffici comunali che gestiscono l’assegnazione di alloggi pubblici. Definire cosa quell’ala, oggi, è diventata risulta cosa assai più difficile. Il perché è subito spiegato: l’edificio è stato sgomberato a causa di alcune infiltrazioni e poi abbandonato. All’interno ci sono ancora fascicoli, carte, ma anche materiale di cancelleria ancora impacchettato e dunque nuovo. Per non parlare di strumenti come stampanti, fotocopiatrici, telefoni e computer vecchi. Col tempo, quindi, ciò che poteva essere sistemato in poco tempo è diventato difficile da gestire. L’ordinaria amministrazione è diventata straordinaria.
Del problema se ne è sempre occupata il consigliere comunale della Federazione della Sinistra, Simona Molisso rivolgendosi a chi di dovere per il recupero dell’area. Poche però, sono al momento, le risposte arrivate dall’assessorato di competenza. Per l’edificio e i locali abbandonati, la consigliera Molisso ha anche una proposta: rendere questi luoghi spazi per l’aggregazione.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©