Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Anche sui social critiche per il Ministro dell'Interno

Il figlio di Salvini su una moto d'acqua della Polizia: l'episodio diventa un caso politico


Il figlio di Salvini su una moto d'acqua della Polizia: l'episodio diventa un caso politico
31/07/2019, 09:24

Sta facendo molto discutere il video, girato da un giornalista di Repubblica, dove si vede il figlio adolescente del Ministro dell'Interno Matteo Salvini che si fa un giro su una moto d'acqua della Polizia, guidata da un poliziotto. Un episodio gravissimo, che raffigura il reato di peculato d'uso a carico di Salvini e del poliziotto, reato che prevede una condanna fino a 3 anni. Il Ministrodell'Interno ha cercato di smorzare i toni: "Mio figlio sulla moto d'acqua della Polizia? Errore mio da papà, nessuna responsabilità va data ai poliziotti, che anzi ringrazio perché ogni giorno rischiano la vita per il nostro Paese". 

Ma sono stati molti i politici del Pd che hanno protestato per quest'uso disinvolto dei mezzi della Polizia di Stato, mentre un insolito silenzio proviene dal Movimento 5 Stelle. Che in passato erano pronti a criticare la Panda rossa dell'ex sindaco di Roma Ignazio Marino oppure la senatrice Pd Anna Finocchiaro che andava a fare la spesa con la scorta; ma sono stati incredibilmente silenziosi e sotto tono sulla vicenda di Salvini. 

Non così sui social network, dove le foto della moto d'acqua della Polizia usata come divertimento per un adolescente sono state aspramente criticate dalla maggior parte degli utenti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©