Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Il look per trovare l’anima gemella


Il look per trovare l’anima gemella
07/01/2013, 12:32

L’apparenza può rappresentare un qualcosa di superfluo nelle relazioni personali, ma quando si tratta di sedurre o scegliere qualcuno con cui accompagnarsi, ecco che abbigliamento e accessori acquistano la loro importanza.

 

Attraverso un sondaggio svolto tra i suoi utenti, il club per single Eliana Monti, specializzato nella ricerca dell’anima gemella, ha stilato una sorta di dress-code per l’uomo e la donna, per non risultare sterili al fascino del proprio partner.

 

Secondo il 38% delle donne, il proprio uomo deve possedere almeno un abito a tre pezzi: un capo multiuso che, togliendo il gilet, diventa un normale abito a tutti gli effetti, e il gilet possa essere indossato anche con un paio di jeans.

Il 27% afferma che il tocco chic è dato dalla presenza in guardaroba di un cappotto a doppio petto, vero must di eleganza.

Non bisogna dimenticare, però, l’uomo casual che, con i suoi tricot a collo alto, gli stivali, o le giacche a quadri o di velluto (stile ormai svecchiato) mantiene il suo fascino, anche per le donne più esigenti (17% di preferenze).

Oltre alla classica camicia bianca, spunta quella color indaco per il 10% delle donne intervistate, perché non sfigura né con i capi casual, né sotto gli abiti.

Infine, per il 8% che ha partecipato al sondaggio, anche un cappello (dalla foggia particolare come un driving cup) può essere un capo irresistibile.

Gli uomini che hanno partecipato al sondaggio attraverso il sito di Eliana Monti, quasi all’unanimità hanno riconosciuto come il nero sia il colore più sexy e dal fascino intramontabile indosso a una donna (51%).

Il pantalone è scalzato dallo strapotere della gonna per la maggior parte degli uomini. Must per il 20% del sesso forte, rimane la gonna, che può essere corta o più lunga, purché sia aderente.

Il tacco vertiginoso, con il 12% di preferenze, è un’altra chicca che l’uomo chiederebbe alla sua donna.

I pizzi e le trasparenze (9%), assieme alla pelle e alle borchie (5%) e lo stile bon ton, con cappottini avvitati, guanti lunghi e colli di pelliccia (3%), sono gli altri abbinamenti che piacciono sempre agli uomini.

 

“Così come per la donna, anche l’uomo non disdegna la donna più casual, che può tranquillamente indossare un jeans (migliore se aderente), con camicia e una cinta (da portare magari in vita), senza perdere assolutamente il suo fascino. Uno stivale di pelle è la scelta immancabile con quest’abbinamento - consiglia Eliana Monti, che conclude - Per colpire il proprio partner, bisogna saper sapientemente alternare uno stile chic ed elegante a uno più casual: lo stesso discorso vale sia per l’uomo sia per la donna”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©