Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

IL MALTEMPO AL NORD MIETE VITTIME


IL MALTEMPO AL NORD MIETE VITTIME
29/05/2008, 15:05

Una frana si è abbattuta oggi su una casa nel Pinerolese, e i soccorritori sono al lavoro per trovare due persone che attualmente risultano disperse, mentre è stato già trovato il cadavere di un uomo.
Lo ha detto Guido Bertolaso, capo del dipartimento nazionale della Protezione civile, rispondendo ai giornalisti sul maltempo che sta colpendo il Nord Italia in queste ore.
"C'è una frana che ha investito una casa a Villarpellice (vicino a Pinerolo). Vigili del fuoco, guardia forestale e forze armate stanno lavorando perché semba che dentro la casa ci fossero degli inquilini", ha detto Bertolaso ai giornalisti, entrando alla Camera per un'audizione.
La Protezione civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche, dalla mattinata di oggi per le successive 36 ore.
In particolare, sulle regioni settentrionali, soprattutto nel settore occidentale, e sulla Sardegna sono previste piogge e forti temporali, con rischi per la situazione idrogeologica.
 

Altre frane hanno interessato il Frejus, dalla parte francese, che è stato chiuso per un paio di ore, e alcune strade di grande scorrimento.

Inoltre la pioggia ha ingrossato i fiumi. La Dora Baltea è esondata in più punti in Valle d'Aosta, costringendo a chiudere, tra le altre, la Strada Regionale 23. E poco fa anche il Po è esondato, in provincia di Cuneo. Per stasera, a scopo precauzionale, sono stati chiusi i Murazzi a Torino, in quanto si teme che il Po possa esondare anche lì.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©