Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Il mercato dei farmaci orfani diventa allettante


Il mercato dei farmaci orfani diventa allettante
03/04/2012, 19:04

Cresce l’interesse per il mercato dei farmaci diretti alla cura delle patologie rare. Farmaci orfani, detti così proprio perché nessuno è stato mai molto propenso a farsene carico. Ma qualcosa si sta muovendo e svariati sono i motivi. Da un lato l’industria si trova a fronteggiare un mercato ormai saturo, per quanto riguarda le patologie più frequenti ed inoltre a breve ci sarà un invasione sul mercato di un grande gruppo di farmaci per i quali il brevetto è ormai scaduto. Ecco come il settore dei farmaci orfani diventa improvvisamente allettante, a fronte anche delle nuove norme in vigore in tutta Europa, che facilitano di molto la ricerca e l’immissione in commercio dei farmaci orfani, garantendone l’esclusività. Altro tassello importante è il ruolo giocato dalle organizzazioni no profit. Numerose associazioni di pazienti ed organizzazioni raccolgono generosi fondi per facilitare la ricerca e quindi la sintesi di nuovi farmaci per la cura delle patologie rare.

Commenta Stampa
di Marina Ciaravolo
Riproduzione riservata ©