Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il cardinale succede a Dionigi Tettamanzi

Il Papa nomina Angelo Scola arcivescovo di Milano


Il Papa nomina Angelo Scola arcivescovo di Milano
28/06/2011, 17:06

MILANO - Il cardinale Angelo Scola, attuale patriarca di Venezia, è stato nominato arcivescovo di Milano dal Papa. E' stato il cardinale Dionigi Tettamanzi a guidare dal 2002 la più grande diocesi del mondo e a presentare due anni fa le dimissioni a Benedetto XVI secondo le norme canoniche. La designazione del card. Scola ad arcivescovo della città ambrosiana, secondo gli osservatori, è dovuta ad una scelta personale di Benedetto XVI. E' la prima volta in tempi moderni che un patriarca di Venezia diventa arcivescovo di Milano. "Potete capire come non sia facile per me darvi questa notizia. Ho accolto questa decisione del Papa, perché è il Papa", ha detto Angelo Scola. Il cardinale ha annunciato la nomina nel Palazzo patriarcale, in contemporanea con il Vaticano. In un messaggio il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ha inviato al nuovo arcivescovo di Milano gli auguri più calorosi "per lo svolgimento di tale importante incarico pastorale, alla guida di una Diocesi dalle grandi tradizioni spirituali e culturali".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©