Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arriverà in elicottero a Carpi

Il Papa sarà in Emilia il 26 giugno


Il Papa sarà in Emilia il 26 giugno
19/06/2012, 16:06

ROMA – Vuole recarsi personalmente in Emilia, Benedetto XVI, vuole andare personalmente a portare la propria solidarietà a quella terra che dal 20 maggio scorso cerca di andare avanti tra mille difficoltà.
La decisione del Papa, è stata annunciata dal direttore della sala stampa vaticana, padre Lombardi. Benedetto XVI arriverà in Emilia, martedì 26 giugno in mattinata in elicottero a Carpi, sarà accolto dal prefetto Gabrielli. Poi entrerà nella "zona rossa" di Rovereto di Novi e incontrerà sindaci, parroci, imprenditori e fedeli delle località coinvolte nel sisma, introdotti dal presidente della Regione, Errani
La Santa Sede sin dall’inizio ha mostrato solidarietà nei confronti dell’Emilia e della sua popolazione. Qualche settimana fa, infatti, ben 20 uomini della Guardia Svizzera Pontificia sono partite per raggiungere le zone colpite dal terremoto. Uno strappo alle rigide regole del corpo in servizio per la difesa di Benedetto XVI, che in totale conta 110 soldati. Ma non solo, dal Vaticano sono stati spediti per l’Emilia anche 600.000.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©