Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il Public Event Village di Napoli protagonista assoluto delle World Series America’s Cup


Il Public Event Village di Napoli protagonista assoluto delle World Series America’s Cup
12/04/2012, 15:04

I numeri delle presenze registrate al villaggio ospitalità aperto al pubblico, in Villa Comunale, celebrano il trionfo dell’allestimento di supporto alle regate in mare

Napoli, 12 aprile 2012 – Un primo bilancio del Public Event Village, che registra oltre 500mila presenze nei primi cinque giorni di apertura, segna il successo dell’iniziativa a supporto delle regate in mare delle World Series America’s Cup. I napoletani, nonostante la pioggia e il vento dei primi due giorni, hanno letteralmente invaso il villaggio ospitalità, vivendolo in tutte le sue caratteristiche.

La tranquillità del mattino trasforma il Public Event Village in un’ideale piattaforma del benessere e della salute. Sono tantissimi infatti gli sportivi napoletani e non, che praticano jogging, ciclismo e altre attività fisiche all’interno della Villa Comunale di Napoli. La quasi totale assenza di smog e il verde che circonda il villaggio dell’America’s Cup, rendono questo luogo perfetto per gli appassionati del wellness.

A gonfie vele anche il merchandising, tantissime le t-shirt e le felpe acquistate nei punti vendita ufficiali all’interno del villaggio. Tutti vogliono un ricordo o un gadget, che sono andati a ruba, come portachiavi, berretti e spille griffati World Series America’s Cup Naples.

Il fitto programma eventi del Village, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 24, offre appuntamenti sportivi e di spettacolo. Ogni mattina, dalle 11.30 alle 12.15 al centro del Villaggio si svolge l’America’s Cup Show, uno spettacolo in cui il conduttore Tom Ehman, interagisce col pubblico con un megaschermo sul quale vengono proiettate immagini delle regate. Ogni giorno 20 persone riceveranno in cappellino e l’opportunità di visitare l’area tecnica dell’America’s Cup portando con sé un amico.

All’interno del Public Event Village, si seguono e si commentano le regate di giornata grazie alla cronaca di Radio Kiss Kiss Network affidata al giornalista ed esperto di vela, Felice Biasco, che da anni si occupa di nautica e di sport del mare. Dirette televisive anche nello stand di Class news dove domani saranno ospiti il velista napoletano Peppe Puttini ed il giornalista di Mediaset Stefano Vegliani.

Le esibizioni dimostrative di campioni nelle discipline di calcio tavolo, tennis tavolo e scherma , enogastronomici, con degustazione di prodotti tipici del territorio, arricchiscono il programma. Domani, venerdì 13, alle ore 19.00, nell’area food del Villaggio è di scena lo show cooking degli chef campani che prepareranno un piatto tipico dedicato al team francese di Energy .

Mentre azioni sociali sono in continua presentazione, come quella in calendario, sempre domani 13 alle ore 12.30, nel padiglione della Provincia di Napoli. L’associazione di volontariato per i disabili Peepul terrà conferenza stampa per la presentazione della regata “open per barche 2.4mR e Dream”, aperta a disabili e non d’Italia e d’Europa, che si disputerà il 5-6 maggio nelle acque di Nisida, dove la onlus svolge quotidianamente corsi di vela.

Oggi e domani al termine del turno di regata giornaliere si svolgerà, all’ingresso del Villaggio da piazza Vittoria, nell'area dedicata alla marineria della Penisola sorrentina, l’appuntamento con la tradizione navale dei maestri d'ascia sorrentini. Saranno i maestri d’ascia, su un banco da lavoro, a mostrare le antiche tecniche di costruzione del tipico gozzo in legno. Il progetto è stato promosso dell'Associazione Culturale Cryteria Project, d'intesa con il laboratorio di restauro Peninsula Navis e Marina di Cassano.

“Intelligente, ma non si applica!” è il titolo dell’incontro, presso lo stand della radio ufficiale delle AC WS radio Kiss Kiss Network, degli ex studenti del Liceo Pansini di Napoli. Protagonisti, tra gli altri, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il consulente velico della ACN Paolo Scutellaro, il comico di Zelig Dario Cassini e il giornalista della Rai Fabrizio Cappella.

Ancora domani (13 aprile) attesissimo e gratuito il concerto live, di Francesco Renga alla cassa Armonica alle ore 22, mentre a seguire i Dj e Vocalist di Radio Ibiza intratterranno gli ospiti invitandoli a ballare sulle note tipiche della musica disco.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©