Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il sole fa bene alla salute, se ne parlerà Sabato a Capri


Il sole fa bene alla salute, se ne parlerà Sabato a Capri
20/07/2011, 11:07

Il sole fa bene alla salute, ne parlerà Sabato alle ore 19.00 nelle sale del Teatro del Grand Hotel Quisisana, davanti ad un interessato pubblico di isolani, turisti e vacanzieri il Prof. Maurizio Cutolo Presidente-eletto della Società Europea di Reumatologia (EULAR), Direttore Laboratori di Ricerca e Clinica Reumatologica dell'Università di Genova, Direttore Scuola di Specializzazione in Reumatologia dell'Università di Genova, che racconterà la vera storia della Vitamina D all’interno del Corpo Umano.

Finalmente si sta chiarendo il ruolo del sole nel mantenere efficiente il nostro stato di salute.

La vitamina D non è una vitamina! Appare ormai evidente che si tratta di un vero e proprio ormone,

come il cortisone o gli ormoni sessuali, con cui divide la stessa origine dal colesterolo.

La forma attiva della vitamina D, che si sintetizza nella cute grazie al sole, va infatti chiamata ORMONE D, e si sta scoprendo un vero e proprio regolatore del nostro sistema immune in nostra difesa da infezioni, cancro e malattie reumatiche.

Finalmente è chiaro perché prima dell'era antibiotica i malati tubercolari venivano esposti al sole (solarium) per controllare l'infezione TBC, infatti l'ormone D ora si sa che attiva la distruzione del batterio all'interno delle cellule immunitarie.

Ancora in inverno (poco sole=poco Ormone D) tutte le infezioni sono più frequenti, dalla influenza alle bronchiti.

Finalmente è chiaro perché la psoriasi "sparisce" in estate e ricompare in inverno, l'ormone D infatti esercita un’azione immunosoppressiva sulla pelle a blocca l'infiammazione alla base della psoriasi. Poco sole in inverno significa poco ormone D a quindi la psoriasi nei soggetti affetti ricompare: il contrario in estate.

Straordinario ora avere anche scoperto che l'ormone D difende da alcuni tumori per certo dal cancro del colon, della prostata e della mammella, come testimoniato da centinaia di recenti pubblicazioni.

Finalmente si capisce come malattie reumatiche come l'artrite reumatoide o il Lupus si accompagnano a livelli molto bassi di Ormone D nel siero e si aggravano in inverno o sono più frequenti e severe nei popoli nordici.

Non è una novità di come proprio gli abitanti dei paesi del Nord Europa cerchino sole a benessere nel mediterraneo specialmente in inverno e specialmente sulle coste ed isole del sud Italia.

Capri ed il Quisisana ne rappresentano un esempio storico e pionieristico da almeno 150 anni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©