Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pisani:un apprezzato capodella mobile da illustri magistrati

Il Sottosegretario Mantovano a Napoli in difesa della squadra mobile

l sottosegretario fa quadrato con la questura di Napoli

.

Il Sottosegretario Mantovano a Napoli in difesa della squadra mobile
04/07/2011, 17:07

NAPOLI - Giunge in città il Sottosegretario all’ Interno Alfredo Mantovano per un incontro con il Questore Merolla ed i suoi uomini, incontro reso necessario dal clima altamente esplosivo che si respira negli uffici di via Medina dopo l’esplosione del caso Pisani. Mantovani ha espresso la sua vicinanza formale ma soprattutto l’ apprezzamento sostanziale alla pubblica sicurezza di Napoli e in particolar modo alla squadra mobile per la dedizione senza limiti di orario e di generosità, con la quale contrasta il crimine in tutti i suoi aspetti sia sul territorio cittadino che quello dell’ intero Napoletano. Poi continua affermando che i problemi ci sono, e sono di carattere strutturale non soggettivi o occasionali tra Magistratura inquirente e Polizia Giudiziaria e la cosa necessita di chiarificazione. “Chi opera nelle indagini è tenuto a raccoglie informazioni che non si trovano presso circoli culturali o conventi ma in ambienti criminali” commenta Mantovano, e aggiunge: “Quindi il contatto con questi ambienti diventa qualcosa di connaturato”.
Poi rivolgendosi al caso Pisani dice che la considerazione dell’ ex capo della mobile di Napoli da parte di “Valorosi Magistrati “ che si sono avvalsi della sua collaborazione, è alta e che lo reputano uno tra i migliori dirigenti di squadra mobile del nostro paese.

Commenta Stampa
di Antonio Sarracino
Riproduzione riservata ©