Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il "Testamento di pietra" torna nella Cappella Sansevero


Il 'Testamento di pietra' torna nella Cappella Sansevero
23/03/2012, 14:03

Sabato 24 marzo alle ore 18.30 torna “Il Testamento di Pietra”, la visita guidata teatralizzata che l’associazione culturale NarteA ha dedicato a uno dei simboli del ricco patrimonio culturale del centro storico napoletano, la Cappella Sansevero.
Rispetto alle scorse edizioni, “Il Testamento di Pietra” rinnova la sua veste con una perfetta sincronia fra visita guidata, spettacolo, musica e storie dei personaggi che hanno caratterizzato il tempio dei Sansevero.
Attraverso un percorso completo tra le statue del Queirolo, del Corradini, del Sanmartino, le Macchine anatomiche, e attraverso la voce del principe Raimondo di Sangro, gli ospiti verranno trasportati in un viaggio tra storia e alchimia, leggende e studi scientifici, e diventeranno partecipi della genialità del principe e del suo modo di schernire l’ignoranza e le superstizioni della gente comune.
Per la prenotazione a “Il Testamento di Pietra” (due visite, ore 18.30 e 19.30) e per conoscere le altre iniziative dell’associazione culturale NarteA, visitare il sito www.nartea.com oppure contattare direttamente l’associazione (info@nartea.com – +39 334.6227785 – +39 339.7020849).
Sabato 24 marzo alle ore 18.30 i giornalisti interessati potranno assistere alla prima visita guidata del nuovo ciclo di appuntamenti de “Il Testamento di Pietra”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©