Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Da via Celle a via Pisciarelli:il tribunale trasloca

Il tribunale di Pozzuoli cambia “casa”


Il tribunale di Pozzuoli cambia “casa”
07/06/2010, 17:06

E’ ormai definitivo lo spostamento degli uffici giudiziari di Pozzuoli, messo in calendario per la metà di luglio.
Dopo tanti anni e numerose polemiche, il tribunale puteolano, ormai noto per le sue condizioni fatiscenti, si trasferisce e trova “casa” in via Pisciarelli, presso l’ex sede della Telecom.
Il contratto prevede una durata di sei anni per un fitto pari alla somma di 800mila euro all’anno.
Con questo spostamento si chiude sicuramente un capitolo importante per la città di Pozzuoli.
L’ex minoranza dell’amministrazione Giacobbe (ex primo cittadino, sfiduciato da 16 consiglieri ndr) portava avanti l’idea di realizzare la sede del tribunale presso la struttura dell’ex centro commerciale di Monterusciello, un bene alienato dal comune di Pozzuoli.
Il progetto intendeva infatti migliorare le condizioni di vivibilità del quartiere dormitorio di Pozzuoli, sia sul piano strettamente legale che economico, per una crescita delle attività commerciali presenti sul territorio. Tale proposta non è stata però portata avanti, a favore dunque dello stabilimento di Agnano. E ora non tutti i futuri “inquilini” sembrano entusiasti del trasloco; c’è già chi polemizza contro la posizione della futura sede del tribunale, periferica rispetto a quella flegrea e poco collegata ad essa con i mezzi di trasporto.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©