Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Centinaia i presenti

Ilva: celebrati funerali dell’operaio


Ilva: celebrati funerali dell’operaio
01/03/2013, 20:58

TARANTO – Dolore e sconcerto tra i tanti partecipanti ai funerali di Ciro Moccia, l’operaio dell'Ilva morto ieri in fabbrica per un incidente sul lavoro. Circa un centinaio di persone hanno voluto dare l’ultimo saluto al 42enne. Taranto si è stretta intorno al dolore della famiglia della vittima che stava facendo il suo dovere l’altro giorno nell'area della batteria 9 delle cokerie, e stava eseguendo una manutenzione insieme ad un collega, quando è accaduta la disgrazia. Con lui era presente un collega che è rimasto ferito. A celebrare il rito è stato dall'arcivescovo di Taranto Filippo Santoro nella chiesa Santa Maria del Galeso, al quartiere Paolo VI. In questa zona della città Moccia risiedeva con moglie e due figlie. Tanto dolore e rabbia per questa gente tristemente abituata a tragedie di tale portata.

 

 

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©