Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli impianti resteranno in funzione solo per messa a norma

Ilva: il Gip conferma lo stop alla produzione


Ilva: il Gip conferma lo stop alla produzione
11/08/2012, 15:40

TARANTO - L'Ilva di Taranto non può continuare a produrre, finchè è sotto sequestro. A dirlo il Gip di Taranto che ha notificato all'azienda una ordinanza interpretativa aggiuntiva, nella quale spiega il contenuto dell'ordinanza di alcuni giorni fa, nella quale ha confermato il sequestro degli impianti a caldo. Ma nell'ordinanza di oggi il Gip conferma che gli impianti non potranno essere usati per motivi produttivi, ma solo per la messa a norma, come previsto nella seconda parte dell'ordinanza. 
Inoltre viene specificato che tra i custodi giudiziari non c'è il Presidente dell'Ilva, Bruino Ferrante, il quale può accedere solo alle parti non sequestrate.
Appena notificata all'Ilva,la società ha risposto annunciando che impugnerà l'ordinanza e ha convocato per domani il Consiglio di amministrazione per decidere cosa fare. 
L'ordinanza smentisce l'interpretazione data alla prima ordinanza da Ferrante, che l'aveva intesa come un "COPntinuiam,o così e poi col tempo vedremo cosa fare"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©