Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Lo ha deciso il Tribunale del Riesame

Ilva: Riva resta in carcere


Ilva: Riva resta in carcere
11/01/2013, 19:24

TARANTO  –  il Tribunale del Riesame ha espresso la sua decisione sfavorevole,  riguardo alla richiesta di libertà, avanzata  per i dirigenti Ilva: Emilio Riva e Luigi Capogrosso.
Il Tribunale, infatti, sostiene che: “ E’ tutt'altro che astratto ed inconsistente” il rischio che i due “possano attuare iniziative tese ad avvicinare, con finalità di subornazione in senso lato, persone a vario titolo informate sui fatti o che saranno prevedibilmente sentite in dibattimento”.
A Capogrosso, però sono stati concessi gli arresti domiciliari.
Intanto Vitaliano Esposito ha avuto la nomina di: “Garante per il monitoraggio dell'esecuzione delle prescrizioni contenute nell'autorizzazione integrata ambientale per l'Ilva”.
Questa scelta è stata presa dal Consiglio dei Ministri in seguito all’intervento del ministro dell'Ambiente, Corrado Clini.
Alfio Pini, invece, è stato nominato Commissario straordinari per le opere urgenti di bonifica e riqualificazione dell’area di Taranto.

 

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©