Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Immigrati, Carloni (PD): “A S.M.Capua Vetere tendopoli illegale, Maroni intervenga”


Immigrati, Carloni (PD): “A S.M.Capua Vetere tendopoli illegale, Maroni intervenga”
02/05/2011, 12:05

“E’ stata depositata oggi la mia interrogazione al ministro dell’Interno Roberto Maroni affinché chiarisca al più presto quali sono i motivi per i quali non è ancora stata smantellata la tendopoli di Santa Maria Capua Vetere in cui circa 200 migranti sono reclusi in condizioni di evidente illegalità”. Lo annuncia in una nota Anna Maria Carloni, senatrice del PD.

"La gestione del campo allestito presso l’ex caserma militare Andolfato – prosegue la senatrice - è stata infatti un susseguirsi di illegalità: inadeguatezza della struttura, presenza di minori, divieto d'uscita anche dopo l'identificazione, presenza della polizia in stato di antisommossa e uso di lacrimogeni”.

“Dal punto di vista giuridico – sottolinea la Carloni - è del tutto incomprensibile e illegittima la scelta di tenere i profughi reclusi nel campo, senza possibilità di uscita, anche successivamente alle identificazioni di polizia e quindi ben oltre i termini previsti dalla legge per la convalida dei trattenimenti. E appare parimenti incomprensibile e illegittima la scelta di tenere reclusi assieme agli adulti anche i minori, che invece secondo la legge dovrebbero essere affidati ai servizi sociali”.

“Il ministro Maroni chiarisca al più presto – conclude la Carloni - se non intenda intraprendere immediatamente tutte le azioni del caso a fronte delle gravi irregolarità, e violazione di diritti fondamentali, perpetrate presso tale struttura”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©