Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Immigrazione clandestina e pirateria audiovisiva, blitz della Finanza a Scafati


Immigrazione clandestina e pirateria audiovisiva, blitz della Finanza a Scafati
25/02/2010, 13:02


SCAFATI - I baschi verdi della Compagnia di Scafati hanno sequestrato, in due distinti interventi circa 500 compact disc e dvd pirata. Nel corso del servizio predisposto per il controllo territorio, i finanzieri hanno sorpreso due cittadini extracomunitari, di origine marocchina, intenti alla vendita occasionale di cd e dvd illecitamente riprodotti e sprovvisti del marchio S.I.A.E..
Alla vista delle Fiamme Gialle i venditori hanno tentato di disfarsi dei supporti magnetici pirata e di darsi alla fuga, ma sono stati prontamente bloccati dai militari.
Nel corso del successivo controllo è emerso che uno dei due cittadini stranieri, sprovvisto di documenti, si intratteneva sul territorio nazionale pur essendo stato colpito da ordine di espulsione emesso dal Questore di Salerno; pertanto, i militari lo hanno tratto in arresto per inosservanza del decreto stesso, in attesa del rito immediato.
Per l’altro cittadino extracomunitario, anche lui sprovvisto di documenti, è scattata la denuncia in stato di libertà per soggiorno illegale nel territorio nazionale, in attesa di essere giudicato.
L’iniziativa dimostra l’attenzione profusa dalla Guardia di Finanza verso il contrasto al fenomeno dell’immigrazione clandestina e l’economia sommersa, che rischiano di aggravare il contesto negativo in cui versa il commercio regolare nell’attuale scenario di forte crisi economica, dimostrando altresì l’efficacia e la prontezza del dispositivo di controllo del territorio predisposto dal Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©