Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Iscritto anche un consigliere comunale

Immigrazione: gruppo xenofobo porticese su Facebook


.

Immigrazione: gruppo xenofobo porticese su Facebook
16/10/2009, 12:10

Foto e video sul web di mendicanti. È quanto accade al comune di Portici dove un gruppo di cittadini ha dato sfogo su Facebook alla sua intolleranza agli extracomunitari. “Liberiamo la città di Portici dagli extracomunitari”, questo il nome del gruppo creato sul social network e che già ha scatenato le polemiche nella città vesuviana.  Già decine gli iscritti al gruppo, tra cui Carlo Aveta, consigliere comunale del PDL, la cui presenza ha smosso le istituzioni.
Molti degli iscritti chiedono un intervento del Comune, reo di aver chiuso più volte gli occhi sulla presenza di mendicanti extracomunitari in città. Dallo steso Comune di Portici, invece, fanno sapere che non esiste alcun tipo di problema o pericolo sulla questione, se non inerente la vendita di merce contraffatta.
Dopo l’appello “via gli immigrati” intanto c’è chi urla all’ennesimo caso di xenofobia, ma la cittadinanza appare ancora divisa
.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©