Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Impegno e Franceschini in tour in Campania

Impegno: "Scuola, Governo risponda ai precari"


Impegno: 'Scuola, Governo risponda ai precari'
03/09/2009, 09:09


“L'emergenza occupazionale che sta colpendo i professori e il personale Ata campano rappresenta un grave problema per tutta la regione. È ora che il governo dia una risposta urgente e positiva alla domanda di lavoro”.
Con queste parole Leonardo Impegno, candidato alla segreteria regionale del Pd, ha risposto ad una domanda di un giovane sostenitore della mozione Franceschini, mentre era in viaggio con l'attuale segretario del Pd da Salerno ad Amalfi. “Questa mattina il segretario Franceschini – continua Impegno – è andato a trovare i precari di Benevento, dando prova della nostra attenzione per queste tematiche così importanti e così gravi. Quella dei precari della scuola rappresenta una vera e propria emergenza sociale regionale. Il fatto grave è che le politiche scellerate del governo, che tagliano fondi e prestigio alla scuola italiana, nella nostra regione producono una nuova grande sacca di precarietà che si aggiunge a una già grande carenza occupazionale. Il secondo fatto grave è che si parla di una forza lavoro qualificata che, operando nel mondo della scuola, deve formare le generazioni future”.
“Da questi atti concreti – conclude il candidato alla segreteria regionale – si vede la vera faccia del governo che con i propri atti aumenta solo il disagio del Mezzogiorno. Mentre l'esecutivo nazionale annuncia prese di posizioni strumentali e di facciata, di fatto danneggia unicamente il Sud. La scuola è invece essenziale per sbloccare il futuro delle regioni meridionali e dei giovani. Per questo motivo oltre alla slidarietà agli insegnanti e al personale Ata che in questi giorni sta protestando in tutta la Campania, bisogna affiancare la più ferma opposizione al governo e la richiesta di una piano per il rilancio della scuola al Sud”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©