Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'oggetto 5 volte più potente del consentito

Imperia: 15enne denunciato, accecato passante con laser


Imperia: 15enne denunciato, accecato passante con laser
18/05/2010, 13:05

IMPERIA - Stava camminando tranquillamente per le strade di Imperia, un uomo di 60 anni, quando è rimasto accecato da un raggio laser, provando anche un intenso dolore all'occhio. Nonostante questo l'uomo ha chiamato la Polizia ed ha indicato da dove proveniva la luce verdognola che l'aveva danneggiato. La Polizia è salita nell'appartamento in questione, situato al primo piano di un palazzo adiacente. Qui ha trovato una donna, insieme al figlio di 17 anni e ad un amico di 15 anni. All'inizio i ragazzi hanno negato qualsiasi responsabilità sull'accaduto; poi il 15enne ha ammesso il fatto, consegnando l'apparecchio con cui aveva "centrato" l'occhio del passante. Ha detto ai poliziotti di averlo acquistato ad una fiera alcuni giorni prima. Il problema è che quell'apparecchio, come molti che vengono venduti senza autorizzazioni, era più potente di quanto ammesso dalla legge.
Il 60enne è andato in ospedale dove però non gli è stato riscontrato alcun danno a lungo termine. Intanto il 15enne è stato denunciato per lesioni, ma si sta valutando se ci sono gli estremi per contestare altri reati.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©