Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Impiegato INPS pizzicato in giro per Scampia: denunciato


Impiegato INPS pizzicato in giro per Scampia: denunciato
07/02/2013, 11:30

A scampia, durante i servizi straordinari di controllo del territorio predisposti per bloccare le “piazze di spaccio”, i carabinieri del battaglione campania insieme a colleghi della stazione quartiere 167 hanno tratto in arresto per truffa aggravata ai danni dello stato un impiegato 53enne. nel corso delle operazioni i militari dell’arma hanno notato il 53enne mentre si aggirava con fare sospetto nel complesso di edilizia popolare del lotto p e l’hanno fermato. nel corso di verifiche e’ emerso che l’uomo era un impiegato degli uffici inps di poggioreale e che lo stesso non era in grado di giustificare la sua presenza a scampia in orario di lavoro. con immediati accertamenti, effettuati con l’ausilio dei carabinieri di poggioreale subito inviati nella sede inps, i carabinieri hanno appurato che effettivamente la presenza dell’uomo a scampia non era giustificata e che, addirittura, qualcuno aveva “passato” il badge del 53enne nel sistema segnatempo dell’ente mentre l’impiegato si trovava nella stazione carabinieri quartiere 167 a scampia, per gli accertamenti del caso. mentre continuan o le indagini per accertare l’identità del “fantasma” che ha marcato l’uscita dell’impiegato, il badge in questione e’ stato rinvenuto sulla scrivania del 53enne che, arrestato, e’ in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©