Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Colpito accidentalmente da un proiettile del suo fucile

Imprenditore edile muore durante una battuta di caccia


Imprenditore edile muore durante una battuta di caccia
24/11/2010, 22:11

MESSINA – Salvatore Finocchio, un imprenditore edile di 58anni, è morto quest’oggi durante una battuta di caccia per un colpo accidentale partito dal suo stesso fucile. L’uomo, originario della frazione S.Carlo, era in compagnia di alcuni amici nelle campagne di Castelvecchio siculo, quando un proiettile lo ha colpito mortalmente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. L’imprenditore, sposato e padre di tre figli era una persona molto apprezzata e stimata in tutto il messinese.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©