Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Due uomini su uno scooter hanno sparato 8 colpi

Imprenditore gambizzato nel milanese


Imprenditore gambizzato nel milanese
18/09/2012, 18:09

MILANO - A Basiano, nel milanese, l’imprenditore Giovanni Biffi è stato colpito alle gambe da due uomini coperti al volto da un casco integrale.

I due, su uno scooter, si sono avvicinati alla Mercedes dell’imprenditore che si stava dirigendo al lavoro ed hanno sparato otto colpi, ferendo l'imprenditore al polpaccio.

Sono al vaglio diverse ipotesi per comprendere le dinamiche che hanno provocato questo efferato gesto. Intanto, si raccolgono testimonianze anche all’interno dell’impresa “O.M.B” che fino qualche tempo apparteneva al Biffi. Molti si dichiarano sorpresi e affermano la totale incomprensione dell’accaduto descrivendo Giovanni Biffi come “una persona tranquilla”.

Tuttavia, i dipendenti delle aziende vicine riferiscono di alcuni scioperi e delle difficoltà attraversate dall'azienda negli ultimi mesi.

Nelle ultime ore, i carabinieri di Vimercate hanno verificato che i vertici della “O.M.B.” non hanno effettuato alcun licenziamento. 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©