Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

IMU, Brunetta: “passi avanti con Saccomanni”


IMU, Brunetta: “passi avanti con Saccomanni”
16/05/2013, 11:52

Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, è intervenuto in un'intervista a Radio Anch'io su Radio Uno, ritornando sulla questione dell'IMU: "Il governo sta lavorando bene. Saccomanni mi ha fatto l'onore di una visita e di questo lo ringrazio. Abbiamo discusso in maniera approfondita di problemi che ancora esisto per il decreto sull'Imu e sulla cassa integrazione, e abbiamo fatto dei passi in avanti". "E' confermato, come ha detto Enrico Letta nel suo discorso per la fiducia, lo stop al pagamento dell'Imu a giugno sulla prima casa e sui terreni agricoli. Questo stop - sottolinea l'ex ministro - prelude una riforma strutturale, organica, su tutta la tassazione sugli immobili che ci sara' entro fine agosto". "I capannoni? Io mi sono riferito al discorso di Letta alle Camere per la fiducia. In quel discorso non c'erano i capannoni, non c'era l'Imu esagerata che pagano i capannoni industriali. Ci sara' nel provvedimento di revisione globale della tassazione sugli immobili anche una revisione della tassazione eccessiva sui capannoni. Ma non solo sui capannoni: anche sulle attivita' commerciali, sugli alberghi, sui negozi". "Se poi il ministro Saccomanni riuscira' a trovare le coperture anche per i capannoni ci sara' una sospensione gia' da giugno. Altrimenti da fine agosto, e' questione di due mesi, gli italiani avranno una tassazione diversa su tutto il sistema degli immobili, piu' equa e piu' leggera".  

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©