Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Studiosi del Maryland hanno analizzato 116 casi

In America triplicano gli incidenti a causa degli auricolari

Un terzo delle vittime aveva meno di 18 anni

In America triplicano gli incidenti a causa degli auricolari
17/01/2012, 20:01

NEW YORK – Non basta prestare attenzione per strada, anche un semplice auricolare può aumentare la soglia del pericolo. Uno studio effettuato dai ricercatori dell’Università del Maryland ha registrato un aumento esponenziale degli incidenti che coinvolgono pedoni mentre parlano al telefono o ascoltano la musica attraverso gli auricolari. Secondo questa indagine, il numero di vittime di incidenti è triplicato negli ultimi tre anni. Nel 75% dei casi prima di essere investiti, i pedoni erano stati già avvertiti da un clacson o da una sirena, ma gli auricolari hanno impedito loro di accorgersi del pericolo. “Si tratta di una deprivazione sensoriale causata dall’uso dei dispositivi elettronici infilati nelle orecchie” è la spiegazione degli studiosi del Maryland. Solo soprattutto i giovani a fare largo uso di questi strumenti e quindi sono quelli più colpiti. Tra i 116 casi analizzati, un terzo delle persone vittime di incidenti aveva meno di 18 anni, mentre due terzi avevano meno di 30 anni.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©