Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

IN ARRIVO UN'ONDATA DI FREDDO PER L'ITALIA


IN ARRIVO UN'ONDATA DI FREDDO PER L'ITALIA
12/11/2007, 13:11

Si prospetta una nuova parentesi invernale su gran parte dell'Italia per l'arrivo di gelidi venti siberiani che tra mercoledi' e venerdi' porteranno forti venti su tutti i mari, molto freddo al centronord, (con temperature in calo di 7-9 gradi tra domani e giovedi'), piogge su gran parte dell'Italia e persino nevicate fino bassa quota dapprima sulle Alpi e poi sui rilievi emiliani, romagnoli e marchigiani.

Le previsioni sono di Mario Giuliacci, del Centro Epson Meteo. L'avanguardia dell'ondata di freddo proveniente dalla Russia fara' sentire i suoi effetti gia' nella notte tra martedi' e mercoledi', con piogge sulle regioni tirreniche e gran parte del nord Italia e nevicate sulle regioni alpine oltre 600-800 metri. Mercoledi' l'aria fredda si propaghera' a tutto il centronord con forti venti su tutti i mari, mareggiate sulle coste tirreniche, piogge su Lombardia, venezie, Emilia, Romagna, Campania, Sardegna e regioni centrali e nevicate su Bellunese, Trentino ed Emilia Romagna oltre i 600-800 metri.

Giovedi' ancora freddi venti nord orientali al centronord, piogge in pianura al Nord, regioni centrali e Sicilia e nevicate su cuneese, Emilia-Romagna e Marche oltre 500-800 metri. Venerdi', infine, temperature in risalita ma ancora freddo al centronord, piogge al centrosud e Sardegna e nevicate sui rilievi emiliani, romagnoli e marchigiani oltre 1000-1200 metri. 
Fonte:ansa.it)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©