Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In cella la sorella dei Giuliano: deteneva 25 kg di Marijuana


In cella la sorella dei Giuliano: deteneva 25 kg di Marijuana
18/04/2011, 16:04

Nella serata di ieri, i poliziotti della Sezione Narcotici e della VI Sezione – Criminalità Diffusa della Squadra Mobile, hanno arrestato Erminia Giuliano, 54enne incensurata del Quartiere Forcella, per la detenzione di circa 25 chilogrammi di marijuana.

L’arresto è stato l’epilogo di una specifica attività info-investigativa che ha portato i poliziotti della Squadra Mobile a svolgere una lunga e complessa attività di pedinamento.

Al momento dell’arresto la donna era in compagnia di un minore e stava attraversando Corso Garibaldi alla guida di un’autovettura all’interno del cui bagagliaio è stata rinvenuta la sostanza stupefacente.

Secondo gli investigatori, la marijuana, contenuta in 24 grossi sacchetti di plastica trasparenti e termosaldati, era destinata al rifornimento delle piazze di spaccio operanti nella zona centrale della città, in parte sotto il controllo del clan camorristico dei Contini ed in parte gestito dai clan Mazzarella – Giuliano.

Erminia Giuliano è la cugina de noti fratelli Luigi e Raffaele Giuliano, un tempo capi dell’omonimo clan ed attualmente collaboratori di giustizia. La 54enne è inoltre sorella di un elemento di spicco del medesimo clan camorristico, Luigi Giuliano detto “Giggino a’ Zecchetell” attualmente detenuto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©