Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'incidente è avvenuto all'ospedale Garibaldi di Catania

In coma vegetativo dopo operazione a un dente


In coma vegetativo dopo operazione a un dente
01/06/2011, 17:06

ROMA - Doveva subire una semplice operazione a un dente, ma ora è in stato vegetativa. E' successo all'ospedale Garibaldi di Catania: la vittima è Giuseppe Marletta, un architetto di 42 anni. L'uomo venne inizialmente ricoverato per la rimozione di due punti metallici applicati dopo l'estrazione della radice di un dente. Una banalissima operazione che, secondo il primario, avrebbe dovuto eliminare la causa di una persistente sinusite. Dall'intervento, rivelatosi poi inutile anche rispetto al problema inizialmente lamentato, il paziente si sarebbe risvegliato per appena 15 minuti per poi entrare in coma. Sul caso, la Commissione d'inchiesta sugli errori sanitari ha chiesto una relazione all'assessore alla Sanità della Regione Sicilia, Massimo Russo, e al direttore generale della Asp di Catania Giuseppe Calaciura, per avere ogni elemento di conoscenza in merito. Il presidente della Commissione Leoluca Orlando esprime solidarietà per quanto accaduto alla moglie "e per quanto si trovi ora ad affrontare sia umanamente che economicamente".

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©