Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'agguato a Napoli

In condizioni disperate rapinatore tabaccheria

Meno gravi le condizioni del complice

In condizioni disperate rapinatore tabaccheria
04/01/2011, 12:01


NAPOLI - E' in condizioni disperate il giovanissimo rapinatore che ieri sera con un giovane complice ha tentato di rapinare una tabaccheria in via Cirillo, a Napoli. Un poliziotto libero dal servizio dopo avere udito gli spari esplosi da una pistola impugnata dai malviventi, che hanno ferito un rottweiler appartenente ai proprietari della rivendita, ha aperto il fuoco ferendoli entrambi. Uno dei due banditi, che compirà 18 anni il prossimo 12 febbraio è stato portato in gravi condizioni all'ospedale Loreto Mare dove si trova ricoverato in fin di vita nel reparto di rianimazione. Meno gravi le condizioni del complice Alessandro Diana di 18 anni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©