Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In giro con l'auto rubata, arrestato


In giro con l'auto rubata, arrestato
29/12/2009, 13:12


NAPOLI - Ieri sera, gli agenti del Commissariato P.S. Scampia, hanno sottoposto Maurizio Curcio, trentanovenne napoletano, a Fermo di Polizia Giudiziaria per il reato di ricettazione. I fatti hanno avuto inizio in Viale Zuccarini, nei pressi del Ponte di Piscinola, dove i poliziotti hanno notato una Volkswagen, alcuni giorni prima segnalata come oggetto di un furto, che a forte velocità si immetteva in Via Galimberti verso Viale della Resistenza. A questo punto i poliziotti hanno indicato al guidatore dell’autovettura, successivamente identificato in Maurizio Curcio, di fermarsi immediatamente. Quest’ultimo per tutta risposta ha invece deciso di darsi alla fuga dando così vita ad un inseguimento a velocità sostenuta con tanto di sirene e lampeggiante che tuttavia non gli ha dato l’esito sperato. Alla fine di Via Galimberti, Curcio è stato infatti bloccato ed alla prima richiesta di spiegazioni circa il possesso dell’autovettura ha riferito di averla avuta in prestito da un conoscente e di non sapere nulla circa la sua provenienza. A seguito di una perquisizione personale e di una locale all’autovettura, i poliziotti hanno rinvenuto numerosi oggetti tra cui alcuni arnesi e degli accessori per auto. Maurizio Curcio, tra l’altro noto alle Forze di Polizia per numerosi precedenti e sottoposto solo lo scorso novembre ad un arresto per furto in auto, è stato quindi sottoposto a Fermo di Polizia Giudiziaria ed immediatamente associato presso la Casa Circondariale di Poggioreale. Successivamente è stato rintracciato il proprietario della Volkswagen, che gli è stata prontamente restituita. Quest’ultimo non ha però riconosciuto quali di sua proprietà i vari oggetti rinvenuti a bordo dell’autovettura all’atto della perquisizione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©