Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In manette 8 affiliati al clan Sarno accusati di omicidio


In manette 8 affiliati al clan Sarno accusati di omicidio
17/05/2011, 11:05

 I Carabinieri di Cercola (Na) hanno notificato 8 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal GIP di Napoli a carico di altrettante persone (7 già detenute, una latitante) ritenute affiliate al clan camorristico dei “Sarno” già operante nel quartiere di Ponticelli, tutte ritenute responsabili di omicidi e violazione alla Legge sulle armi aggravati dal metodo mafioso. Durante indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia, i militari dell’Arma hanno scoperto che gli arrestati si erano resi protagonisti di una guerra di camorra tra il clan “SARNO” ed il gruppo “MAIONE”, più vicino al clan “VENERUSO”, operante a Volla (Na) nel corso della quale erano stati perpetrati gli omicidi di ROFFO Vincenzo, consumato a Volla (NA) il 28.11.1995, con il ferimento di PERNA Vincenzo e l’omicidio di BORRELLI Raffaele, consumato a Napoli-Barra il 03.10.1997.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©