Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In manette il latitante Giovanni Castiello

Originario di Afragola e legato al clan Moccia

.

In manette il latitante Giovanni Castiello
18/06/2013, 17:48

Era sfuggito all'arresto il 12 marzo scorso perché colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere, estorsione e detenzione e porto illegale di armi. I carabinieri lo hanno bloccato a Terracina. Così è finita la latitanza di Giovanni Castiello, 40 anni, di Afragola, ritenuto legato al clan Moccia. Quando i carabinieri sono arrivati, Castiello era in casa la cognata e i tre figli di quest'ultima. L'uomo non ha opposto resistenza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©