Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' accaduto a Napoli, i quattro sono poco più che 20enni

In quattro rapinano due giovani: presi


In quattro rapinano due giovani: presi
25/01/2010, 10:01

Napoli – Sabato sera, gli agenti del Commissariatodi Polizia Poggioreale hanno bloccato Antonio Perreca, 19enne di Volla, Angelo Raffaele Fico, 20enne di Casalnuovo, Agostino Mirone 20enne di Casalnuovo ed Emanuele Manna, 21enne annch’egli di Casalnuovo, accusati di rapina pluriaggravata in concorso tra loro, porto e detenzione abusiva di arma da fuoco e lesioni personali.
I fatti hanno avuto inizio nel corso della notte di sabato in via B. L. Murialdo, dove i quattro, a bordo di una Fiat Stilo, hanno rapinato due giovani a bordo di una Fiat Panda, dopo averli avvicinati, minacciati con due pistole e colpiti alla testa con il calcio di una pistola. I rapinatori si sono quindi impossessati della Panda e di tutti gli averi al momento custoditi all’interno dell’autovettura per poi allontanarsi repentinamente.
Dal fatto sono partite immediatamente le indagini della Polizia che già in prima mattinata ha individuato e rintracciato i rapinatori.
Successivamente è stata poi ritrovata una delle due pistole a salve utilizzata nel corso della rapina. L’autovettura rubata non è stata invece ritrovata in quanto subito rivenduta a Secondigliano per 100 euro.
Uno dei due rapinati, a causa del colpo ricevuto alla testa, è stato accompagnato presso l’Ospedale S. Giovanni Bosco dove è stato giudicato guaribile in 5 giorni.
I quattro giovani, tra l’altro riconosciuti dalle vittime della rapina, sono stati pertanto tradotti presso la Casa Circondariale di Poggioreale nella stessa serata di sabato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©