Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In manette giovani benestanti

In quattro svaligiano gioielleria per comprare abiti firmati


In quattro svaligiano gioielleria per comprare abiti firmati
29/07/2011, 19:07

APRILIA – Soldi veloci e facili per poter acquistare scarpe costose e abiti griffati. E’ questo il motivo per cui martedì quattro ragazzi di Aprilia, due 19enni e due 18enni (alcuni di loro figli di noti imprenditori locali), hanno fatto irruzione in una gioielleria del centro. Con  pistola alla mano e volto coperto, si sono fatti consegnare preziosi per 20mila euro e 700 euro della cassa. La loro fuga però non è durata molto: sono stati, infatti, individuati e fermati il giorno dopo dai carabinieri.

I militari hanno ritrovato poco lontano dal negozio rapinato la pistola giocattolo usata dalla banda e, dopo alcune ricerche, sono riusciti a risalire ai responsabili. Hanno quindi organizzato un blitz nelle loro abitazioni recuperando, così, il bottino della rapina. I quattro sono stati portati in caserma e nel corso dell'interrogatorio hanno ammesso le proprie responsabilità. Stupore e angoscia per i genitori dei giovani rapinatori, i quali sostengono di essere sempre stati all’oscuro di tutto.

 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©