Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

E' l'omaggio di una compagnia Australiana

In regalo per Obama assicurazione contro i coccodrilli


In regalo per Obama assicurazione contro i coccodrilli
15/11/2011, 18:11

AUSTRALIA -  Un assicurazione contro il rischio di eventuali attacchi da parte di coccodrilli. E’ il regalo che una compagnia di assicurazioni australiana ha voluto fare al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, per la sua visita in Australia.

La polizza  prevede, in caso di attacco mortale, un indennizzo di 50mila dollari, pari a oltre 37mila euro. "E' un prodotto unico per un ambiente unico - ha commentato Richard Harding, direttore generale della compagnia - siamo emozionati all'idea di accendere una di queste polizze a favore del presidente Obama". Una copia del documento assicurativo, sul cui prospetto è riprodotta la minacciosa immagine del temibile predatore nell'atto di attaccare, sarà offerta all'illustre ospite, debitamente incorniciata.

Assicurazioni, quelle su eventuali attacchi di coccodrilli che in Australia non son sono cosa da poco dato che ogni anno almeno due persone muoiono per questo motivo. Soltanto nei primi sei mesi del 2011 ne sono stati catturati quasi duecento. L’ultimo, in ordine di tempo, lo scorso giugno: un bestione di quasi 5 metri che da tempo terrorizzava in pescatori della zona.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©