Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In Sicilia 76 centri accoglienza per immigrati


In Sicilia 76 centri accoglienza per immigrati
05/02/2009, 15:02

In Sicilia sono 42 le strutture residenziali che offrono vitto e alloggio agli stranieri regolari, con una disponibilità di 1687 posti letto; 34 sono invece quelle non residenziali. I dati sono stati raccolti in una pubblicazione curata dalla Direzione centrale per la documentazione e la statistica del Ministero dell'Interno. Si tratta, in particolare, di Centri censiti nel 2007, in cui vengono indirizzati gli stranieri in stato di bisogno economico per la permanenza di un breve periodo, dall'Ufficio immigrazione del Comune interessato. Il censimento non riguarda, invece, le strutture di accoglienza e assistenza per immigrati irregolari (Centri di prima accoglienza, Centri per assistenza a richiedenti asilo, Centri per l'identificazione e l'espulsione). Dallo studio è anche emerso che Catania è la Provincia con il più alto numero di strutture (11 Centri), seguita da Trapani (7), Ragusa (6), Caltanissetta e Messina(5), Agrigento (3) e Palermo (2). Delle 42 strutture residenziali, inoltre, 25 risultano gestite da privati, 8 sono pubbliche e 9 miste; di quelle non residenziali 29 sono private, 3 pubbliche e 2 miste.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©